Casa B8
10 foto
L´appartamento, sito al primo piano di un immobile degli anni 40, si presentava buio e angusto nonostante i 3,60 metri di altezza. Questa sensazione veniva rafforzata da porte e mobilio in legno scuro. Il progetto ha avuto come obiettivo primario l´aumento della luminosità e della sensazione di ampiezza dello spazio, pertanto sono stati usati il bianco per tutti gli ambienti e tende alte e leggere che "spingono" lo sguardo verso l´alto. Altro proposito, non meno importante, era quello di modernizzare gli ambienti mantenendo pero´ il carattere e la particolarità della casa per rendere l´immobile appetibile anche a clienti più giovani: le porte, imbiancate, hanno assunto un aspetto nuovo e contemporaneo, la pavimentazione, molto rovinata, e´ stata rivestita con una resina opaca che ha uniformato gli ambienti. Tutto ciò ha fornito una base neutra per arredi e tessili dai colori vivaci che attraggono e infondono positività.

Continuando, accetto che arch. Fabiana De Vincenzi e il gruppo Houzz utilizzino cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i loro rispettivi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più sull'Informativa sulla Privacy di arch. Fabiana De Vincenzi e l'Informativa sulla Privacy di Houzz.